Consulenza ottimizzazione per i motori di ricerca

Con la nostra assistenza puoi aumentare visibilità online del sito web sui risultati organici del motore di ricerca e conversioni.

La consulenza SEO di BEM Research prevede queste attività:

  • analisi competitor;
  • SEO audit;
  • ottimizzazione on-page (interni al sito web);
  • ottimizzazione off-page (esterni al sito web);
  • monitoraggio (web analytics);
  • perfezionamenti dei risultati organici.

Quando i  tuoi clienti cercano informazioni, vogliono acquistare online prodotti o servizi, leggere recensioni e opinioni, utilizzano il motore di ricerca Google.

Ad attirare attenzione e click sono sempre i “risultati organici”, quelli derivanti dall’ottimizzazione delle pagine web (Search Engine Optimization).

Un professionista deve essere in grado di capire necessità e bisogni dei tuoi clienti (espressi in “query” di tipo informazionale, navigazionale e transazionale), deve capire le problematiche tecniche e contenutistiche, avere cura dei dettagli, passione e curiosità:  tutte qualifiche indispensabili per un consulente SEO.

Il web marketing è fatto da tante strategie online necessarie a promuovere un’Azienda, come AdWords, Pay per Click, campagne Social Media, ma la base di partenza è sempre l’ottimizzazione on-site e off-site delle pagine del sito web. E la prima attività necessaria è l’analisi del sito.

Perchè l’analisi del sito internet non può essere gratuita?
Se così fosse sarebbe un semplice parere che non potrà mai essere accurato e preciso quanto un documento dettagliato la cui redazione può richiedere molte ore.

Richiedere a un’Agenzia un preventivo è l’unico modo per conoscere nel dettaglio tempistiche e costi.

Ti ricordiamo che Google mette a disposizione una guida online dedicata proprio a chi ha necessità di un esperto SEO, trovi la guida a questo link: Hai bisogno di un SEO?- Google leggila se hai bisogno di capire come e quando richiedere il supporto di un professionista.

E’ importante informarsi correttamente prima di richiedere il servizio di consulenza: ci sono alcuni concetti base che è bene sapere per evitare di danneggiare il tuo brand.

Nello specifico della SEO (come indicato anche da Google) non fidarti di chi ti assicura i posizionamenti, fa keyword stuffing, confonde indicizzazione e posizionamento o altre pratiche non professionali.

Google è un motore di ricerca abbastanza evoluto che funziona con algoritmi specifici (non solo il PageRank) e il cui obiettivo è soddisfare i bisogni degli utenti (IR – information retrieval): tieni a mente queste semplici indicazioni.

Se desideri avere un consiglio o un’indicazione generica, scrivici e ti risponderemo quanto prima. Se invece vuoi sapere nel dettaglio come lavoriamo noi, continua  a leggere.

Attività

La nostra consulenza si traduce in una serie di attività che richiedono diversi tipi di interventi. Per spiegarle possiamo prendere come esempio la scala e i suoi cinque gradini.

attività consulenza SEO

Analisi dei competitor online

L’analisi deve poter rispondere a diverse domande:

  • Quali sono i miei competitor online sui risultati organici?
  • Cosa hanno fatto per avere quel posizionamento?
  • Cosa fanno per restare in quella posizione nei risultati organici?
  • Hanno adottato accorgimenti specifici per l’usabilità? (Attenzione: usabilità e accessibilità sono due cose diverse).

SEO Audit (Analisi SEO)

Da questa analisi tecnica e contenutistica, vengono messe in luce criticità e potenzialità e  descritte le relative soluzioni.

Fondamentale è l’utilizzo di strumenti di web analytics anche per la definizione degli obiettivi precedentemente stabiliti con il Cliente.

Il passo successivo riguarda gli interventi di ottimizzazione da effettuare a livello di codice, quindi direttamente sulle pagine web.

Anche nel caso della SEO (e non solo per AdWords) si può parlare di landing page.

Ottimizzazione on-page

La SEO on-page non è solo ottimizzazione HTML e dei principali meta tag (title, description, intestazioni hx, anchortext) ma anche dei diversi tipi di contenuti, testuali e non, e della performance e delle prestazioni.

Oltre a questo possono avere un impatto:

  • le direttive del file Robots.txt indicate al crawler
  • il file .htaccess
  •  il linguaggio di markup utilizzato
  • le prestazioni del server web.

Ottimizzazione off-page

In questo caso si parla di migliorare la presenza online di citazioni, riferimenti, link (link popularity) e altri collegamenti alle pagine del sito web.

E’ un’attività che richiede molta esperienza perchè scegliere chi potrebbe mettere un link a un nostro articolo o prodotto non è affatto semplice nè scontato e anzi, potenzialmente, potrebbe causare dei danni se fatto nel modo non corretto.

In generale vale sempre la regola del “attrarre link in modo naturale” ovvero attraverso strategie di content marketing.

Monitoraggio

Con il termine monitoraggio si intende tutto ciò che riguarda l’andamento del sito web e delle singole pagine web.  Non solo il posizionamento organico ma anche le prestazioni e anche in ottica di usabilità.

Il monitoraggio attraverso la web analytics è fondamentale per i perfezionamenti: si può e si deve sempre migliorare.

Mariachiara Marsella, responsabile SEO e web marketingMariachiara Marsella
Prima come SEO specialist e poi come Direttore Marketing Online, ha ricoperto ruoli di responsabilità in alcune importanti Agenzie italiane . Partecipa come relatore e formatore a diversi eventi.