17 Feb

Arredo: Ikea, Mondo Convenienza e Maisons du Monde migliori brand online

Ikea è il brand del settore mobili e accessori per la casa con la migliore prestazione online nel 2016 secondo la classifica di BEM Research. La società svedese ha ottenuto un punteggio medio del BEM Rank pari a 67,4 punti, tra i più alti in assoluto tra i circa 300 migliori brand considerati.

Mondo Convenienza è in seconda posizione, con un distacco di appena 2 punti. Più distanziata, ma con un punteggio comunque molto alto, si trova Maisons du Monde, azienda francese. Subito sotto al podio si trovano l’italiana Divani & Divani e la cinese Mini in the box. La classifica dei primi 10 brand si chiude con Poltronesofà, Made, Conforama, Eurocali e Led Lamp.

arredamento online report 2016

Nota: sono inclusi i brand con una presenza in classifica per almeno 6 mesi.
Per maggiori approfondimenti sulla metodologia:
www.bemresearch.it/report/bem-rank
Fonte: BEM Research.

Nel complesso, la media del BEM Rank nel 2016 per i 60 brand considerati è pari a 31,1 punti.  Andando a considerare due macro-aggregati che compongono il BEM Rank, si osserva che i primi tre brand della classifica generale, ovvero Ikea, Mondo Convenienza e Maisons du Monde, sono quelli che evidenziano la più alta capacità di essere rintracciati sul web (visibilità online) o perché gli utenti cercano direttamente il loro brand oppure perché appaiono nelle prime posizioni di Google Italia per ricerche relative a parole chiave generiche ad alto traffico. Relativamente alle prestazioni dell’homepage, ovvero alla velocità di caricamento e all’usabilità, conquista la posizione più alta Led Lamp, seguita da Maxdivani e da Mini in the box.

Grafico 2
BEM Rank settore Arredo – Indice di visibilità online

dati medi relativi al periodo marzo-dicembre 2016

grafico visibilità

Grafico 3
BEM Rank Arredo
Indice delle caratteristiche dell’homepage

dati medi relativi al periodo marzo-dicembre 2016

Grafico homepage

«Le aziende del settore arredo sono quelle tra le più dinamiche e attive sul web – sottolinea Mariachiara Marsella, web marketing manager a BEM Research – Nell’arredamento la concorrenza online appare essere particolarmente agguerrita e, a differenza di altri settori come ad esempio l’abbigliamento e il settore alimentare, le aziende italiane appaiono ben preparate per la sfida. Ciò è confortante perché nell’arredo e nel design l’industria italiana rappresenta un’eccellenza a livello mondiale. L’attenzione del pubblico che il Salone del Mobile di Milano attira dall’Italia e dal resto del Mondo ne è una chiara evidenza. Bisogna però continuare a investire nel digitale e trovare quante più forme possibili di interazione presso i punti vendita, per combinare al meglio realtà fisica con quella virtuale. Questa è la vera frontiera» conclude Marsella.

Per maggiori informazioni sul settore visitare la pagina: Arredamento – Analisi benchmark – BEM Rank