Sondaggi online e indagini demoscopiche

Progettiamo sondaggi online e indagini demoscopiche veicolate attraverso il web e analizziamo i risultati producendo report che ti consentono di conoscere il tuo target, i tuoi clienti e potenziali clienti.

La competizione sul web è, ad oggi, molto elevata in tutti i settori economici: conoscere il proprio pubblico è quindi fondamentale per trasformare una strategia di marketing in una produttiva strategia di marketing.

Vantaggi per le Aziende

Analizzare le risposte date al sondaggio offre diversi vantaggi:

  • capire le le tendenze sul web in merito al tuo settore di riferimento;
  • ottenere evidenze demoscopiche a costi molto contenuti rispetto a sondaggi tradizionali;
  • avere indicazioni sul grado di conoscenza/interesse dei prodotti/servizi di un brand;
  • ottenere feedback su nuovi prodotti/servizi.
  • produrre contenuti di qualità e di interesse per il tuo pubblico.

Sondaggi realizzati con Google Consumer Surveys

Di seguito segnaliamo solo alcuni dei sondaggi online che abbiamo condotto, in questo caso, utilizzando Google Consumer Surveys.

L’auto corre sul web, la scelta su Google.
Agli intervistati è stato presentato online la domanda: “se devi comprare un’automobile qual è la prima cosa che fai?

A tale questito è stato possibile rispondere attraverso una sola delle seguenti opzioni

  • cerco informazioni su Google;
  • chiedo consigli ad amici e parenti;
  • mi informo sui social;
  • mi reco nei punti vendita;
  • utilizzo giornali/riviste cartacee;
  • vado sui siti web delle case automobilistiche.

Il sondaggio inviato online ha riguardato un campione di 500 utenti.

Hanno risposto per il 45% donne e il restante 55% uomini. In termini di età, il campione è composto per il 33,8% da giovani di età compresa tra i 18 e i 34 anni, per il 44,8% circa da adulti con età dai 35 ai 54 anni e infine per il 21,4% da soggetti con età superiore ai 55 anni.

Sondaggio sugli acquisti online.

Agli intervistati è stato chiesto: “Vuoi acquistare un giocattolo. Qual è la prima cosa che fai?” A tale domanda è stato possibile rispondere attraverso una sola delle seguenti opzioni:

  • cerco informazioni su Google;
  • cerco su Amazon o altri siti simili;
  • vado sui siti web di aziende di giocattoli;
  • mi reco presso un negozio;
  • mi informo sui Social;
  • chiedo ad amici e parenti.

Il sondaggio ha riguardato un campione di 500 utenti. Hanno risposto online il 48% donne e il restante 52% uomini. In termini di età, il campione è composto per il 33,1% da giovani di età compresa tra i 18 e i 34 anni, per il 41,4% circa da adulti con età dai 35 ai 54 anni e infine per il 25,5% da soggetti con età superiore ai 55 anni.

Buoni sconto via email: tu li usi?

Lo studio condotto per Newsletter2Go è stato redatto in base alle risposte fornite dal sondaggio condotto mediante Google Consumer Surveys che indagava non solo l’utilizzo dei buoni sconto via email e newsletter ma anche l’aspetto più economico.

Il sondaggio demoscopico e relativo studio intitolato “Il mercato italiano dei buoni sconto e delle newsletter”  può essere scaricato da questa pagina web.

CONTATTACI e ti chiameremo per capire come aiutarti. Riceverai un preventivo gratuito e dettagliato.